venerdì 23 novembre 2012

Women and work in Italy!

For all the foreign people: this article is about the situation of  women in the world of work in Italy. I don't want talk about politics in my blog but I think it's an important problem and people like us, bloggers, who have visibility on the web should talk about these things sometimes. Sorry if the article is in Italian. Thanks for all the support to my blog <3

Ragazze questo post sarà un po' diverso dal solito. Non è mia intenzione parlare di politica in questo blog perchè ci scrivo proprio per poter "evadere" un pò dalle cose negative che ci circondano condividendo con voi i miei sogni e le mie passioni. Però questo articolo de "La Stampa" di Torino mi ha colpito particolarmente anche perchè riguarda tutte noi. Parla della differenza di opportunità e di guadagno nel lavoro, a parità di impiego, tra uomini e donne e i dati sono abbastanza preoccupanti. Come ho detto, non voglio fare nascere nessuna discussione qui ma mi è sembrato importante parlarne con voi, soprattutto essendo noi blogger che hanno, chi più chi meno, molta visibilità sul web. Vi lascio qui il link dell'articolo, spero che gli darete un'occhiata.
Colgo l'occasione per ringraziarvi di tutto il sostegno che mi date, senza di voi il mio blog non crescerebbe tanto <3 un bacione!

Per rimanere in tema, ecco alcune foto delle mie amiche più care :)

Continuing the theme, here are some photos of my closest friends :)






8 commenti:

  1. Che carine!!! Baci Lucy www.tpinkcarpet.com

    RispondiElimina
  2. Ho letto l'articolo... Purtroppo la situazione è questa, le donne sono fortemente penalizzate in Italia e, per vederla dal piano politico, quote rosa o cose simili non credo servano a molto. Quello che deve contare è la preparazione, non la percentuale. Io sono convinta, lo so per certo che ci sono donne che potrebbero avere di più dal lavoro, perché se lo meritano, ma è il sistema che non va, non ci sono i servizi adatti (o perlomeno non sono alla portata di tutti) e in molti casi non va nemmeno la mentalità. Ciao Giulia, baci

    RispondiElimina
  3. Ciao cara Giulia :) Beh, in effetti anche io preferirei non parlare di queste cose "tristi" nei blog, però colgo l'occasione del tuo post, e da maschietto, per dirti che trovo assolutamente vergognoso che nel 2012 dobbiamo ancora star qui a parlare di pari opportunità tra uomini e donne sul lavoro, queste cose non dovrebbero proprio esistere!!Ma purtroppo ci sono......E poi, a dirla tra di noi e con sincerità, io ho quasi tutte amiche donne, e credo che se ci fossero più donne al "comando" le cose andrebbero decisamente meglio...questo è il mio pensiero, un abbraccio e buon week end!! (ho scritto troppo? eheh )

    RispondiElimina
  4. Che bel blog! Complimenti! Ti va di seguirci a vicenda?
    madeinjulie.blogspot.it
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Julie, mi farebbe molto piacere!:)

      Elimina
  5. Hai proprio ragione.. come dice Paolo, è una vergogna e si dovrebbe assolutamente fare qualcosa!!! Tornando invece alle frivolezze che ci piacciono tanto.. complimenti per il blog!!! Ti andrebbe di dare un'occhiata al mio?? Potremmo seguirci a vicenda sui vari socials se ti va??!!! Fammi sapere! Ti aspetto da me! :D

    http://thefashionscan.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. SONO SENZA PAROLE...E' DAVVERO UNA VERGOGNA, UNO SCANDALO..NON è POSSIBILE..NON SO NEANCHE CHE DIRE GUARDA!

    RispondiElimina
  7. quante belle foto!

    però sono indiganta da quell' articolo..
    mah


    www.vanillaandsoap.com
    NEW POST!

    RispondiElimina